Alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli anche la Valle d’Aosta con sei realtà territoriali

Alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli anche la Valle d’Aosta con sei realtà territoriali
di Agenzia DIRE

NAPOLI - "Abbiamo ritenuto di partecipare anche quest'anno a questa importante iniziativa in quanto si tratta di un'ottima occasione per le nostre realtà di stabilire, durante le tre giornate di lavoro, buoni contatti professionali provenienti da altre aree del Paese e dai mercati esteri. Il lockdown ci ha sollecitato ad approfondire e a guardare con attenzione al mercato del centro sud, sensibile alle bellezze del nostro territorio". Così in una nota l'assessore al Turismo della Valle d'Aosta, Jean-Pierre Guichardaz, nell'annunciare la partecipazione dell'assessorato Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio della Regione Autonoma Valle d'Aosta alla XXV edizione della Borsa Mediterranea del Turismo in programma a Napoli dal 18 al 20 marzo 2022, con uno stand istituzionale personalizzato 'Valle d'Aosta' anche aperto agli operatori turistici valdostani.All'iniziativa prenderanno parte sei realtà valdostane: i consorzi turistici di Cervinia Valtournenche, Gressoney Monterosa, Ayas Monterosa, Pila, il CSC di Courmayeur e la DMC Alpine Green Experience. Gli operatori presenti avranno la possibilità di presentare la propria offerta nel contesto dello stand istituzionale della Valle d'Aosta, dove incontreranno agenzie di viaggio e tour operator del sud Italia interessate ad inserire nel proprio catalogo il prodotto 'montagna' e avranno l'occasione di incontrare, durante i 4 workshop tematici (incoming, turismo sociale incentive e terme e benessere) buyer italiani e internazionali, questi ultimi selezionati dall'Enit.