Aliscafo Napoli-Ischia sbatte contro molo San Vincenzo, 28 feriti lievi tra cui una bimba di pochi mesi

Aliscafo Napoli-Ischia sbatte contro molo San Vincenzo, 28 feriti lievi tra cui una bimba di pochi mesi
di Agenzia DIRE

NAPOLI - Sono ancora in fase di accertamento, a quanto apprende la Dire, le cause che hanno determinato l'incidente che ha visto un aliscafo della compagnia Alilauro, partito da Napoli alle 12:10 con destinazione Ischia e Forio, andare a sbattere contro il molo San Vincenzo. I feriti, tutti lievi, sarebbero 28, tra cui una bimba di pochi mesi che avrebbe battuto la testa.A bordo, precisa l'azienda, "erano presenti, con l’equipaggio, 115 passeggeri". I feriti, tutti lievi, sarebbero 28, tra cui una bimba di pochi mesi che avrebbe battuto la testaA bordo, precisa l'azienda, "erano presenti, con l’equipaggio, 115 passeggeri. La compagnia ha provveduto ad assisterli, fornendo loro bottigliette d’acqua, e al loro trasferimento, per mezzo di una navetta, al molo Beverello, riconvertendoli su altre unità destinate a Ischia e Forio".Ringraziamenti da parte dell’amministratore delegato di Alilauro Eliseo Cuccaro allo staff e a "chi è intervenuto con tempestività sul luogo dell’impatto, e in particolare guardia costiera, carabinieri, marina militare, guardia di finanza e sanitari del 118".L’unità HSC Città di Forio sarà sottoposta a verifiche tecniche al cantiere Marintecnica.