VIDEO | Il Paese Interiore: un viaggio dentro ciascuno, oltre ogni provenienza

VIDEO | Il Paese Interiore: un viaggio dentro ciascuno, oltre ogni provenienza
di Agenzia DIRE

https://vimeo.com/482653182?fbclid=IwAR1CTG4p36AXTDtt99h_UuedIroOZhTYe1iS_juKd-z10bD2gptBdn6a45kIl Paese Interiore è il docufilm realizzato da Luca Calvetta e Massimiliano Curcio, due ragazzi che sisono interrogati su quanti volti e quali colori abitano il nostro Paese Interiore. In una terra reale emetafisica insieme, una regione che si disvela soltanto a chi sa decifrarne i codici segreti, Il PaeseInterirore mostra la Calabria come una mappa del futuro di ogni luogo dove ci si interroga sul confinetra l'andarsene e il tornare, tra la bellezza e il dolore. Il Paese interiore è un viaggio dentro ciascuno,oltre ogni provenienza. Luca Calvetta: “Questo film è la storia di ciascuno e la memoria di tutti. Il film nasce come un viaggiopoetico nell’animo della regione più misteriosa d’Italia. Una Calabria inattesa e metafisica, unpellegrinaggio tra borghi abbandonati e antiche tradizioni, tra la bellezza e le sofferenze di una terrainquieta, attraverso l’opera dell’antropologo Vito Teti.” “Prende forma poi come un viaggio a ritroso, dalla notte all'alba, da un luogo reale ad uno spaziointeriore. È un monologo per immagini e parole, interpretato da Ascanio Celestini” raccontaMassimiliano Curcio. Il Paese Interiore è nato all'improvviso, dalla pura passione di due amici e grazie alla generosacollaborazione di tante persone. È stato realizzato a costo zero, senza alcuna società di produzionealle spalle e con pochi strumenti. Non è la tecnica ad animarlo, è l'auspicio di strappare all'oblio i volti,i paesaggi, le sapienze che qui sono raccolti. Il desiderio di salvare la bellezza, oltre ogni stereotipo,perché la bellezza è di tutti così come la ricerca di se stessi. Per questo, dicono gli autori, “questo filmsia di chiunque voglia accoglierlo. Che sia di tutti”.