Tre Comuni del reggino saranno coinvolti in: Puliamo il Mondo 2022 di Legambiente

Tre Comuni del reggino saranno coinvolti in: Puliamo il Mondo 2022 di Legambiente
di Agenzia DIRE

REGGIO CALABRIA - La Città Metropolitana di Reggio Calabria ha aderito all'iniziativa: Puliamo il Mondo 2022, coinvolgendo le amministrazioni comunali di tre municipi della Costa Viola: Villa San Giovanni, Bagnara e Palmi. L'iniziativa promossa dalla Città Metropolitana è coordinata dal circolo Legambiente Reggio Calabria 'Città dello Stretto', in collaborazione con i Comuni e le associazioni di volontariato della Costa Viola e il coinvolgimento dei docenti e studenti delle scuole: I.C. Giovanni XXIII di Villa S. Giovanni, dell'Istituto di Istruzione Superiore E. Fermi di Bagnara, dell'I.C. Ugo Foscolo di Bagnara e dell' I.C. San Francesco di Palmi. Puliamo il Mondo 2022 si svolgerà sabato 29 ottobre. A Bagnara si svolgerà la pulizia del lungomare, a Palmi sarà interessata la pulizia della spiaggia di contrada Scinà, a Villa San Giovanni sarà interessata la spiaggia di Rada San Gregorio.Nel corso della presentazione sono intervenuti i rappresentati istituzionali: il consigliere delegato all'Ambiente della Città Metropolitana Salvatore Fuda, i sindaci dei Comuni coinvolti Giusy Caminiti, di Villa San Giovanni, Giuseppe Ranuccio, di Palmi, e Adone Pistolesi, di Bagnara Calabra, il dirigente del settore Pietro Foti e i referenti del circolo Legambiente di Reggio Calabria Angelo Raso e Nino Lo Presto e Lidia Liotta, dirigente di Legambiente."Il focus di quest'anno - ci ha detto Lidia Liotta, dirigente di Legambiente Reggio Calabria - quest'anno sarà rivolto all'ulteriore valorizzazione di due siti Natura 2000: la Zona speciale di conservazione Costa Viola e Monte Sant'Elia e la Zona speciale di conservazione Fondali di Scilla".