Tiscali.it
SEGUICI

Ritrovato il corpo dell’89esima migrante dispersa. A Cutro ci sarà un monumento per le vittime del naufragio

di Agenzia DIRE   
Ritrovato il corpo dell’89esima migrante dispersa. A Cutro ci sarà un monumento per le vittime del naufragio

REGGIO CALABRIA - Un monumento commemorativo del tragico naufragio di Cutro in cui hanno perso la vita quasi 90 migranti e mentre ancora si cercano i dispersi lungo la costa del crotonese. Lo inaugurerà il Comune di Cutro durante una cerimonia che si svolgerà sabato 25 marzo, alle ore 15, in Piazzale Africa a Steccato, la frazione di Cutro sulla cui spiaggia sono stati trovati i primi corpi dopo il naufragio avvenuto il 26 febbraio scorso. A seguire, alle 16, nella Chiesa SS annunziata di Cutro, si terrà un concerto solenne in onore delle vittime diretto dal maestro Alberto Veronesi con l'Orchestra Sinfonica della Calabria.

I due momenti celebrativi sono stati organizzati dal sindaco Antonio Ceraso e dalla Giunta comunale per ricordare, a un mese di distanza, la tragedia dei migranti.Il sindaco Ceraso spiega alla Dire che il monumento "sarà eseguito da una marmeria locale. Saranno due lastre sovrapposte una sull'altra di oltre due metri. Sulla prima sarà raffigurata una immagine di pace e di fratellanza".RECUPERATO IL CORPO DELL'89MA VITTIMA. È DI UNA DONNA 30ENNEIl corpo di una donna, dell'età presumibile di 30 anni, è stato recuperato stamane nello specchio di mare antistante le coste crotonesi, in località Praialonga, da una unità della Guardia costiera dopo la segnalazione da parte di un peschereccio a poche decine di metri dalla riva.Si tratta della 89ma vittima del naufragio di migranti avvenuto a Steccato di Cutro lo scorso 26 febbraio. In questi giorni stanno proseguendo, senza sosta, le ricerche dei dispersi con diverse unità che operano a terra e in mare.

di Agenzia DIRE   

I più recenti

Doppia laurea con 1 anno di studio all'estero, bando per studenti Unical
Doppia laurea con 1 anno di studio all'estero, bando per studenti Unical
Al via demolizioni edifici confiscati a boss in Calabria
Al via demolizioni edifici confiscati a boss in Calabria
Sequestrati 3 chili di droga nel Crotonese, 2 arresti
Sequestrati 3 chili di droga nel Crotonese, 2 arresti
Sede inagibile, chiusa Procura generale di Reggio Calabria
Sede inagibile, chiusa Procura generale di Reggio Calabria

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...