Pesca, regione Calabria raggiunge il 110% del target di spesa

Pesca, regione Calabria raggiunge il 110% del target di spesa
di Italpress

CATANZARO (ITALPRESS) - La Regione Calabria ha centrato l'obiettivo di spesa per il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp) prefissato per il 2020. Lo comunica l'assessore regionale all'Agricoltura, Caccia e Pesca, Gianluca Gallo, che sottolinea come «nonostante le difficoltà legate all'emergenza Covid-19, negli ultimi 12 mesi, si sia riusciti a certificare un contributo pubblico di 3.524.023,85 euro, pari al 110% del target di spesa stabilito dal ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali. Performance ulteriormente migliorata dall'ottimo risultato conseguito dai Flags calabresi, che a loro volta sono riusciti a certificare spese per circa 650mila euro». «Il dipartimento Agricoltura - specifica Gallo - ha lavorato assiduamente a sostegno del settore della pesca, approvando numerose graduatorie e pubblicando bandi relativi a diverse misure, che sosterranno 85 beneficiari e per i quali sono stati impegnati, complessivamente, 5.635.965,73 euro». «Sin dall'insediamento della Giunta Santelli - evidenzia ancora l'assessore all'Agricoltura - abbiamo inteso sostenere in maniera significativa anche il settore delle pesche speciali, occupandoci delle problematiche della pesca al bianchetto, del rossetto e del cicerello e del tonno, non tralasciando nessun segmento di una filiera importantissima per la Calabria, sia dal punto di vista economico che da quello delle tradizioni e dell'identità della nostra regione». (ITALPRESS). pc/com 29-Dic-20 14:00