Morte di Jole Santelli, giunta regionale guidata dal vicepresidente Nino Spirlì

Morte di Jole Santelli, giunta regionale guidata dal vicepresidente Nino Spirlì
di Agenzia DIRE

REGGIO CALABRIA - La guida della giunta regionale della Calabria, a seguito della morte della governatrice Jole Santelli, sara' affidata al vicepresidente Nino Spirlì che opererà per l'ordinaria amministrazione. Si tornerà, poi, al voto in base a quanto previsto dall'articolo 33 dello statuto della Regione Calabria in relazione ai casi di decesso, rimozione, impedimento permanente, incompatibilità sopravvenuta e dimissioni volontarie del presidente della giunta.Il dispositivo normativo non prevede entro quando si torni alle elezioni, affidando al vicepresidente della giunta la stesura del decreto della data. Nel 2014, a seguito delle dimissioni del governatore Giuseppe Scopelliti, formalizzate nel mese di aprile, si tornò al voto il 23 novembre dello stesso anno.