Maxi-rissa tra giovani sul lungomare di Reggio Calabria. Falcomatà: “Capire i motivi”

Maxi-rissa tra giovani sul lungomare di Reggio Calabria. Falcomatà: “Capire i motivi”
di Agenzia DIRE

REGGIO CALABRIA - Maxi-rissa tra giovani questa notte sul centralissimo lungomare di Reggio Calabria, a pochi metri dall'Arena dello Stretto, punto nevralgico della vita notturna della città. In un video che circola sui social è evidente il coinvolgimento di molti ragazzi intenti a azzuffarsi lanciando anche sedie, recuperate nei vicini lidi e locali adiacenti."Il nostro Lungomare in questi giorni è teatro di tante iniziative ed eventi, concerti, momenti di svago e di divertimento. Eppure c'è chi sembra non gradire e preferisce trascorrere il tempo in questo modo. Scene già viste purtroppo, evidentemente i messaggi educativi non bastano mai. Ho sempre sostenuto che il compito delle istituzioni ed in generale delle agenzie educative - conclude - sia quello di capire i motivi di questi episodi, di comprendere il disagio profondo che vi si nasconde". Così, in un post Facebook, l'attuale sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, al momento sospeso per gli effetti della legge Severino.Negli scorsi anni proprio sul lungomare cittadino erano presenti diverse pattuglie fisse di polizia, coinvolte dalle istituzioni per un più efficace controllo della zona, già oggetto di diversi episodi di violenza tra i giovani.