Maltempo in Calabria, fiumi di fango e auto strascinate via sul litorale di Scilla

Maltempo in Calabria, fiumi di fango e auto strascinate via sul litorale di Scilla
di Agenzia DIRE

REGGIO CALABRIA - Ha causato diversi danni l'ondata di maltempo, con forti piogge, che sta interessando la Calabria, soprattutto sul versante tirrenico della provincia di Reggio Calabria. In particolare è stato colpito il litorale della Costa Viola. A Scilla un enorme fiume di fango si è riversato sulla spiaggia della marina, causando diversi danni alle abitazioni, esercizi commerciali, a numerose automobili trascinate per molti metri e agli stabilimenti balneari.Non è la prima volta che accade un episodio del genere, il piccolo Comune reggino, già noto per il caratteristico borgo di pescatori di Chianalea, ma ancora più famoso per l'imponente fortezza sul mare e per aver vissuto la sfida di Ulisse fronteggiare Scilla e Cariddi, nel passaggio sullo Stretto di Messina, al momento è anche sottoposto ad un recente commissariamento prefettizio.