Tiscali.it
SEGUICI

Inaugurazione a Riace della sala digitale espositiva sui Bronzi

di Italpress   
Inaugurazione a Riace della sala digitale espositiva sui Bronzi

CATANZARO (ITALPRESS) - Domani, venerdì 3 maggio, alle ore 17.30, presso l'area della stazione ferroviaria di Riace, si terrà l'inaugurazione della del primo museo innovativo, moderno, realizzato a Riace, nei luoghi antistanti le acque del ritrovamento dei Bronzi. L'opera, finanziata al Comune dal settore Cultura della Regione Calabria nell'ambito delle celebrazioni del 50esimo anniversario del ritrovamento dei Bronzi, si presenta alla Comunità scientifica anche come prossima sede di un importante Centro studi che ospiterà annualmente eventi congressuali, anche per fare il punto sulle ricerche archeologiche in corso dedicate ai Bronzi. A seguire si terrà un incontro culturale pubblico nel corso del quale, dopo i saluti della vicepresidente con delega alla cultura, e del sindaco di Riace, Antonio Trifoli, interverranno esperti e professori di chiara fama internazionale che stanno seguendo le indagini archeologiche sui fondali del mare di Riace.

Nell'occasione dell'evento illustreranno all'opinione pubblica l'evoluzione e gli sviluppi delle ricerche scientifiche. Dopo Maria Mallemace, segretaria regionale del Ministero della cultura per la Calabria, interverranno Luigi Fozzati, direttore del Nucleo di archeologia umida subacquea dell'Italia, Maurizio Paoletti, presidente del sistema museale dell'Unical, Eligio Daniele Castrizio, professore all'università degli studi di Messina-dipartimento di civiltà antiche e moderne, Pietro Melia, Giornalista. L'iniziativa sarà moderata dal giornalista Paolo Di Giannantonio. Il talk scientifico divulgativo sarà intervallato dalle letture teatrali dedicate ai Bronzi di Riace dell'attore Giancarlo Giannini e dai brani musicali della soprano Maria Pia Piscitelli, accompagnata dell'orchestra filarmonica del Maestro Filippo Arlia. L'evento sarà ripreso in alcuni momenti dal programma di Rai1 "Unomattina". Prima dell'inaugurazione della Sala digitale, Giancarlo Giannini, visiterà il Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, accompagnato dalla vicepresidente della Regione Calabria e dal direttore del Museo Fabrizio Sudano.foto: ufficio stampa regione Calabria (ITALPRESS). tvi/com 02-Mag-24 11:53 .

di Italpress   
I più recenti
Naufragio Mar Ionio, la nave Dattilo recupera dieci corpi
Naufragio Mar Ionio, la nave Dattilo recupera dieci corpi
'Ndrangheta, 'cosca arcaica in Calabria, fuori imprenditoriale'
'Ndrangheta, 'cosca arcaica in Calabria, fuori imprenditoriale'
Autonomia. La fronda calabra si allarga: “Compromesso il futuro dei nostri territori”
Autonomia. La fronda calabra si allarga: “Compromesso il futuro dei nostri territori”
Assolto ex assessore Regione Calabria, accusato concorso esterno
Assolto ex assessore Regione Calabria, accusato concorso esterno
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...