Tiscali.it
SEGUICI

Il 6 dicembre l’udienza preliminare sui presunti brogli alle elezioni di Reggio Calabria del 2020

di Agenzia DIRE   
Il 6 dicembre l’udienza preliminare sui presunti brogli alle elezioni di Reggio Calabria del 2020

REGGIO CALABRIA - Si svolgerà il 6 dicembre prossimo l'udienza preliminare sui presunti brogli alle ultime elezioni comunali di Reggio Calabria che si sono svolte nel mese di settembre del 2020. L'indagine vede coinvolti 34 indagati, tra cui l'attuale consigliere comunale Antonino Castorina, già capogruppo del Partito democratico, e l'attuale assessore comunale Demetrio Delfino (Dp) che all'epoca dei fatti ricopriva il ruolo di presidente del Consiglio comunale.

CIRCA 100 FALSE PREFERENZE ASSEGNATE, ANCHE A 4 DECEDUTITutti dovranno comparire, all'udienza del Gup, per difendersi dall'accusa di aver alterato il voto alle ultime elezioni elettorali, vinte al ballottaggio dal centrosinistra con la riconferma alla carica di sindaco di Giuseppe Falcomatà. L'indagine, affidata alla polizia e coordinata dalla Procura della Repubblica, ha evidenziato un centinaio di false preferenze espresse ai seggi, soprattutto di anziani, che nella realtà non si sono mai recati a votare. In quattro casi si trattava anche di persone decedute.COMPLICI ANCHE COMPONENTI SEGGI ELETTORALI E DIPENDENTI COMUNALIL'attività, secondo gli inquirenti, si è potuta perpetrare grazie alla duplicazione di certificati elettorali ritirati agli uffici comunali dal consigliere Castorina e dai collaboratori del suo staff. I voti si sono potuti registrare, grazie alla complicità di alcuni componenti dei seggi elettorali. Tra gli indagati risultano anche diversi presidenti di seggio e dipendenti del Comune di Reggio Calabria.

di Agenzia DIRE   

I più recenti

Occhiuto Così com'è il ddl sull'Autonomia non creerà alcuna opportunità
Occhiuto Così com'è il ddl sull'Autonomia non creerà alcuna opportunità
All'Unical laurea ad honorem allo scienziato Moshe Vardi
All'Unical laurea ad honorem allo scienziato Moshe Vardi
Prandini: Piano per bacini accumulo per combattere siccità in Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna
Prandini: Piano per bacini accumulo per combattere siccità in Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna
Bandiere Blu: in Italia salgono a 236, i lidi top sono 485
Bandiere Blu: in Italia salgono a 236, i lidi top sono 485
Teleborsa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...