Coronavirus, Santelli "Aspettiamo turisti in Calabria, invito Sala"

Coronavirus, Santelli 'Aspettiamo turisti in Calabria, invito Sala'
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - "Le riaperture? Noi non abbiamo problemi, aspettiamo tutti in Calabria, spero si possa fare un'estate serena. Se sono preoccupata da lombardi che arrivano nella nostra regione? No, anzi, io gli chiedo di venire. Se verranno una volta, torneranno. Invito il sindaco Sala, mi piacerebbe venisse, lo porterei a fare un giro delle bandiere blu calabresi". Lo dice a Rai Radio1, a Un Giorno da Pecora, Jole Santelli, governatrice della Calabria. "Invito anche Bonaccini, Fontana, Cirio e Toti: facciamo una cena calabrese ", ha aggiunto a Rai Radio1 Santelli. Che sul passaporto sanitario dice: "I test noi li abbiamo già provati e non si possono fare. Se ad esempio facciamo il tampone e ci vuole 1 giorno e mezzo per il risultato, magari poi la persona prende il taxi e si infetta e diventa positiva. Solinas e Musumeci sbaglino a proporlo? Ognuno ha la sua politica. Io penso che i controlli vadano fatti in partenza e non in arrivo", ha concluso. (ITALPRESS). pc/com 29-Mag-20 15:56