Calabria, prefetto Longo nominato nuovo commissario per la sanità

Calabria, prefetto Longo nominato nuovo commissario per la sanità
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri, di concerto con il ministro della Salute Roberto Speranza, ha deliberato la nomina del prefetto Guido Nicolò Longo a commissario ad acta per l'attuazione del vigente Piano di rientro dai disavanzi del servizio sanitario della Regione Calabria."Il nuovo commissario per la sanità calabrese è il prefetto Guido Longo. Un uomo delle istituzioni, che ha già operato in Calabria, sempre a difesa della legalità", ha commentato su Twitter il premier Giuseppe Conte. Longo, 67 anni, ha ricoperto vari incarichi sia alla Squadra Mobile di Reggio Calabria che di Palermo, per poi passare alla Dia. A lui si devono, in Campania, importanti operazioni antimafia, tra cui la cattura dei superlatitanti dei Casalesi Antonio Iovine, Michele Zagaria e del capo assoluto del clan Francesco Schiavone. E' stato prefetto di Vibo Valentia dal marzo 2017 al 30 maggio 2018.(ITALPRESS).