Calabria, Occhiuto "La prima comunità energetica alla Cittadella"

Calabria, Occhiuto 'La prima comunità energetica alla Cittadella'
di Italpress

CATANZARO (ITALPRESS) - "La prima comunità energetica la faremo qui alla Cittadella e ho chiesto all'assessore che se ne facciano anche nei nostri aeroporti perché hanno bisogno di energia. E' necessario che questa modalità si sviluppi, dove è possibile, in tutti i territori e per tutte le amministrazioni che ne fanno richiesta, perché la comunità energetica consente di conseguire l'obiettivo della transizione ecologica, ma anche un uso solidale dell'energia". Lo ha riferito il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, a margine di un'iniziativa sullo sviluppo delle comunità energetiche tenutasi a Catanzaro. "Le comunità energetiche - ha proseguito - nascono per riqualificare ambiti territoriali nei quali poi l'energia viene data in uso a chi avrebbe difficoltà a pagare l'energia. E' un bellissimo progetto, finanziato anche da risorse del Pnrr: noi vogliamo aggiungerne altre e ho suggerito di aprire uno sportello all'interno del Dipartimento al quale i Comuni possono rivolgersi per preparare progetti orientati alla costituzione di comunità energetiche. La Regione, insieme alla società Ricerca sul Sistema Energetico, con cui abbiamo fatto un protocollo, dovrebbe offrire sostegno tecnico ai Comuni". L'assessore allo Sviluppo Economico della Regione Calabria, Rosario Varì, ha aggiunto che "il governo regionale è fortemente impegnato nel sostenere le comunità energetiche sia da un punto di vista finanziario, tant'è vero che ingenti sono le risorse che abbiamo programmato, sia da un punto di vista operativo. "Rappresentano un'occasione imperdibile per la Calabria perché sono fonti di sviluppo economico e di vantaggi ambientali sociali in termini di sostenibilità. Oggi sul web sbarcherà il portale 'Calabria Energia' che aiuterà e supporterà i sindaci - ha concluso Varì - Il Pnrr sosterrà finanziariamente, in via prioritaria, i Comuni sotto i 5mila abitanti mentre la Regione in complementarietà con il Pr sosterrà i Comuni con oltre 5mila abitanti. Nell'ambito del Pnrr, solo per la Calabria e solo per il supporto alle comunità energetiche, abbiamo 121 milioni: ne abbiamo stanziato circa 42 per il primo supporto e 41,5 per la tecnologia a supporto. Vorremmo dare il buon esempio e riteniamo che la Cittadella possa essere uno dei primi a ospitare una comunità energetica regionale". (ITALPRESS). xd2/fil/pc/red 24-Mag-22 17:01