Tiscali.it
SEGUICI

Assenteismo e truffa, sospesi 2 dirigenti medici dell'Asp di Reggio Calabria

di Italpress   
Assenteismo e truffa, sospesi 2 dirigenti medici dell'Asp di Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) - I finanzieri hanno dato esecuzione a misure cautelari nei confronti di due dirigenti medici dell'Asp di Reggio Calabria, ritenuti responsabili di assenteismo. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della locale Procura. In particolare, l'autorità giudiziaria ha disposto in via cautelare la misura interdittiva della sospensione dall'esercizio della professione medica e dal rispettivo rapporto di lavoro, nonché il sequestro delle somme che gli indagati avrebbero indebitamente percepito a fronte di ore di lavoro dichiarate ma mai effettuate, contestando i reati di truffa aggravata ai danni dello Stato e false attestazioni della presenza in servizio.

Le indagini svolte dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Palmi, avviate a seguito di una missiva che denunciava frequenti e sistematiche assenze presso una struttura territoriale dell'Asp di Reggio Calabria, hanno permesso agli investigatori di rilevare come gli indagati avessero adottato, quale prassi consolidata, quella di assentarsi dal proprio luogo di lavoro. I Finanzieri, attraverso una meticolosa attività investigativa, hanno infatti riscontrato come gli indagati, contravvenendo ai propri doveri, si assentassero sistematicamente senza alcuna valida ragione di servizio per rientrare presso le proprie abitazioni o per esigenze di carattere personale, come recarsi al supermercato o alle poste, per poi rientrare solo in prossimità del termine dell'orario di servizio, certificando, solo in quel momento, l'uscita con il badge. Al termine delle indagini, tenuto anche conto della funzione dirigenziale dei due medici nell'ambito della struttura sanitaria, il gip ha disposto l'interdizione per 12 mesi e il sequestro delle somme indebitamente percepite quale retribuzione per le prestazioni lavorative attestate ma mai svolte. - foto: screenshot da video ufficio stampa Guardia di finanza - (ITALPRESS). vbo/com 04-Dic-23 10:59 .

di Italpress   

I più recenti

Scoperto nascondiglio di droga a Roccella Jonica, arrestato 61enne
Scoperto nascondiglio di droga a Roccella Jonica, arrestato 61enne
Inaugurata la biblioteca multimediale di Caulonia
Inaugurata la biblioteca multimediale di Caulonia
Princi incontra gli autori calabresi La Regione si prepara al Salone del libro
Princi incontra gli autori calabresi La Regione si prepara al Salone del libro
Operaio muore schiacciato da lastra di cemento in Calabria
Operaio muore schiacciato da lastra di cemento in Calabria

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...