Al via il Piano antincendi boschivi, Santelli "Fare rete"

Al via il Piano antincendi boschivi, Santelli 'Fare rete'
di Italpress

CATANZARO (ITALPRESS) - "Fare rete per tutelare il nostro immenso patrimonio boschivo e tramutare ciò che negli anni è stato visto come un problema o un'emergenza in una grande opportunità non solo ambientale ma anche turistica". Lo ha detto la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, durante la presentazione nella Cittadella regionale a Catanzaro del Piano antincendi boschivi della Calabria, varato dalla Giunta regionale lo scorso 15 maggio. "Un gioco di rete - ha detto Santelli - che deve coinvolgere tutti i protagonisti in campo, consapevoli che i mesi appena trascorsi hanno lasciato il nostro territorio più secco rispetto agli altri anni e quindi più vulnerabile riguardo al rischio incendi. Mi appello dunque alla Calabria nella sua interezza affinché tenga comportamenti virtuosi e sia vigile nella difesa di questo immenso patrimonio. Più in generale, abbiamo preso un impegno serio nelle dichiarazioni programmatiche nel voler valorizzare i nostri boschi e renderli finalmente una grande opportunità di sviluppo per la nostra terra". "Questo piano antincendi - ha poi sostenuto l'assessore all'Agricoltura e alla Forestazione Gianluca Gallo - è uno strumento indispensabile per tutelare il nostro patrimonio boschivo che è assolutamente centrale nel programma di questo governo regionale. Un patrimonio non solo sostanziale dal punto di vista dell'ambiente, ma anche sul piano del potenziale economico della regione. Si tende troppo spesso infatti a trascurare che questo patrimonio naturale rappresenta un'enorme possibilità di ricchezza per la Calabria e per i cittadini. Noi dobbiamo invece raccogliere la sfida, come sistema, e spiegare ai calabresi che la tutela dei nostri boschi è prima di tutto la tutela di noi stessi". (ITALPRESS). fsc/com 28-Mag-20 15:57