Calabria, Longo: "Vengo per aiutare la gente"

di Ansa

"Domani mi trasferiro' a Catanzaro e, dopo aver preso contatto con i collaboratori, vedro' quali siano le problematiche piu' urgenti da cui partire" Lo dice dalla sua casa a Catania il nuovo commissario alla sanita' della Calabria, Guido Longo, impegnato negli anni '80 sul territorio per combattere la 'Ndrangheta. Il neocommissario annuncia di voler compiere fisicamente un tour per gli ospedali calabresi "Voglio vedere con i miei occhi a che punto sono le strutture, quelle aperte e quelle chiuse". Longo afferma anche di non aver mai conosciuto di persona Gino Strada, il fondatore di Emergency che alcuni avevano suggerito per il ruolo di commissario in Calabria, ma di essere onorato, eventualmente vi fosse la possibilita', di lavorare con lui "Mi auguro che tutte le istituzioni mi siano vicine. Bisogna alzare gli standard sanitari, lo dobbiamo alla gente calabrese". Conclude Longo.Servizio di: Orietta Scardino