Cyberbullismo, nasce l'help center "anti bullo digitale"

Tiscali

Potenza 13.03.2015 (CN) - Da lunedì 16 marzo sarà attivo, a Potenza, un "Help center Cyberbullismo" per la prevenzione del disagio causato dai "bulli" sulla rete. La struttura, ubicata in via Vescovado (nella sede dell’Ucsi), sarà aperta il mercoledì e il venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.30. A disposizione delle vittime ci saranno psicologi, assistenti sociali ed esperti legali che offriranno loro consulenza. L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione “Il cielo nella stanza” che da anni si occupa di tale fenomeno, e presentata qualche giorno fa.

“Il cyberbullismo è una nuova minaccia nel mondo dei giovanissimi – hanno spiegato i promotori - Negli ultimi anni, grazie all'ascesa dei social network, le azioni del bullo si sono spostate dai banchi di scuola al mondo virtuale, con una frequenza sempre maggiore. Con questo termine infatti si indicano atti di molestia e bullismo effettuati attraverso mezzi elettronici.

Un vero e proprio atto di vigliaccheria, visto che chi lo pratica si nasconde dietro uno schermo e spesso cerca di rimanere anonimo. Un pericolo che terrorizza le vittime di questi invisibili carnefici, perché subiscono una violenza da cui non sanno come difendersi”. Sarà disponibile anche un numero telefonico 3420003470, attivo dal lunedì al venerdì, la mattina dalle 9.30 alle 12.30, e il pomeriggio dalle 16.00 alle 20.00.
 
Abbiamo parlato di
Il cielo nella stanza Website - Facebook