Mali: Comune Ruoti, 'profonda apprensione, ci auguriamo presto liberazione'

di Adnkronos

Milano, 21 mag. (Adnkronos) - "C'è profonda apprensione nella nostra comunità unitamente alle famiglie dei rapiti e preoccupazione per quanto accaduto. È un momento difficile che coinvolge tutti; nelle prossime ore speriamo di avere notizie più certe e ci auguriamo che presto vengano liberati". E' quanto si legge in una nota social del Comune di Ruoti relativo alla "notizia drammatica" che riguarda una famiglia originaria del comune in provincia di Potenza. Rocco Langone, 64 anni, la moglie Donatella Caivano, 62, e il figlio Giovanni, 42 anni, la scorsa notte sono stati rapiti presumibilmente da un gruppo Jihadista, mentre si trovavano nella propria abitazione in Mali dove vivevano da diversi anni.