Tiscali.it
SEGUICI

Idrogeno green in Basilicata, Bardi "Pionieri nel settore"

di Italpress   
Idrogeno green in Basilicata, Bardi 'Pionieri nel settore'

POTENZA (ITALPRESS) - La Basilicata è tra le 5 regioni pioniere in materia di idrogeno e darà vita a una strategia regionale in questo settore. Stamane la presentazione dell'Avviso pubblico finalizzato alla selezione di proposte progettuali volte alla realizzazione di impianti di produzione di idrogeno rinnovabile in aree industriali dismesse, da finanziare nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Grande la partecipazione degli stakeholder interessati alla misura, una platea affollata ha partecipato all'illustrazione della misura. Il presidente della Regione Vito Bardi ha sottolineato che comincia una tappa fondamentale che porterà la Basilicata ad essere una regione all'avanguardia nella produzione di energia green. "Si tratta - ha sottolineato - di progetti per impianti di produzione di idrogeno green in aree industriali dismesse, a cui verranno destinati 18,5 milioni di euro del PNRR dedicato alla Missione 'rivoluzione verde e transizione ecologica', un pilastro fondamentale del Piano di Ripresa e Resilienza che punta a supportare imprese e territori nel complesso percorso della transizione energetica".

Il bando è stato redatto dalla Direzione Generale Ambiente Territorio ed Energia, con il contributo della Direzione Attività Produttive della Regione e ripropone un modello di un bando definito del Ministero dell'Ambiente. E' destinato a tutte le tipologie di imprese intenzionate a realizzare siti di produzione di idrogeno green nelle aree dismesse. Gli interventi dovranno principalmente prevedere: la realizzazione di uno o più elettrolizzatore per la produzione di idrogeno rinnovabile e relativi sistemi ausiliari al processo produttivo; uno o più impianti addizionali asserviti agli elettrolizzatori. Per quanto riguarda il dimensionamento degli impianti, la taglia massima prevista è di 10 milioni di euro. "Il processo di selezione sarà inoltre molto rapido - ha rassicurato il presidente sottolineando che il bando dovrà essere pubblicato entro il 31 gennaio sul BUR ed entro il 31 marzo 2023 dovrà essere pubblicata la graduatoria dei progetti. L'avviso è la parte terminale prevista dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza, nell'ambito della Missione 2 "Rivoluzione verde e transizione ecologica" e prevede l'agevolazione della produzione di idrogeno verde da fonti rinnovabili in aree industriali dismesse, anche per supportare la creazione di "Hydrogen valleys" che rivestono un'importanza strategica per il Basilicata. A seguito dell'emanazione del decreto del Direttore Generale della Direzione Incentivi Energia del MASE numero 427 del 23 dicembre 2022, dove sono stati definiti gli adempimenti in capo alle Regioni e alle Province Autonome ed è lo schema di Bando tipo, la Regione Basilicata si accinge ad approvare il "Bando PNRR per la produzione di idrogeno verde in aree dismesse" per selezionare i progetti che saranno realizzati sul territorio regionale. Dopo gli interventi degli assessori regionali alle Attività Produttive Francesco Gallella, all'energia Cosimo Latronico e alle Infrastrutture Donatella Merra", si sono susseguiti gli interventi degli stakeholder invitati e interessati alla misura, - foto: xc2/Italpress(ITALPRESS). xc2/pc/red 16-Gen-23 13:42 .

di Italpress   

I più recenti

Maratea2026, Rocco Papaleo testimonial e Angelina Mango ambasciatrice
Maratea2026, Rocco Papaleo testimonial e Angelina Mango ambasciatrice
Regionali, Tajani In Basilicata il candidato sarà Bardi
Regionali, Tajani In Basilicata il candidato sarà Bardi
Tajani: Centrodestra è unito, Bardi candidato unico in Basilicata
Tajani: Centrodestra è unito, Bardi candidato unico in Basilicata
Basilicaté, una mostra per celebrare la cultura lucana nel mondo
Basilicaté, una mostra per celebrare la cultura lucana nel mondo

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...