Domenica Papa Francesco a Matera per il 27esimo Congresso eucaristico

Domenica Papa Francesco a Matera per il 27esimo Congresso eucaristico
di Agenzia DIRE

POTENZA - Scuole chiuse a Matera sabato 24 settembre in occasione della visita pastorale di papa Francesco per il 27esimo Congresso eucaristico nazionale, che inizierà giovedì 22 per concludersi domenica 25, in programma nella Città dei Sassi. A disporlo il sindaco Domenico Bennardi che ha firmato apposita ordinanza. Ad essere chiuso anche il campo scuola, in viale Nazioni unite, dove è previsto l'arrivo in elicottero di Bergoglio che, secondo il programma predisposto e divulgato dalla Cei, da qui procederà in papamobile fino allo stadio XXI settembre, dove alle 9 celebrerà la messa, seguita dall'Angelus.DIVIETO DI ACCESSO AL CAMPO SCUOLA A PARTIRE DA OGGIL'ordinanza vieta a chiunque di accedere, transitare e sostare a persone e/o a mezzi nel campo scuola a partire da oggi fino a quando il Papa non sarà salito a bordo dell'elicottero e ripartito alla volta di Roma. Rimane consentito l'accesso alla struttura da oggi sino alle 12 di sabato 24 settembre al personale del Comune di Matera e alle maestranze delle imprese incaricate di dare esecuzione ai lavori che interessano il campo scuola. Ammesso, inoltre, il libero accesso agli spazi interni ed esterni a tutte le forze dell'ordine e agli organi di polizia addetti ai controlli.IL COMUNE DI MATERA HA INVESTITO 70MILA EURO PER L'EVENTOIl Comune di Matera offrirà un supporto all'organizzazione per il trasporto di pellegrini e sacerdoti e per la messa in sicurezza dell'evento con l'impiego di personale del comando di polizia locale in sinergia e in coordinamento con tutte le forze dell'ordine, la questura, la prefettura di Matera, la protezione civile comunale e provinciale. Un investimento complessivo superiore ai 70mila euro di risorse comunali, che si aggiungono alle somme stanziate dalla Regione Basilicata per l'installazione e la fornitura di barriere jersey, transenne (circa mille) servizio navette, lavori di adeguamento illuminotecnico e manutenzioni straordinarie.