Dal Consiglio regionale della Basilicata ok alla mozione contro la chiusura dell’ex Firema

Dal Consiglio regionale della Basilicata ok alla mozione contro la chiusura dell’ex Firema
di Agenzia DIRE

POTENZA - Il Consiglio regionale della Basilicata ha approvato oggi all'unanimità la mozione del consigliere Mario Polese (Iv) che impegna il presidente della Regione Vito Bardi e la giunta "a mettere in atto ogni interlocuzione possibile a livello nazionale per evitare la paventata chiusura e totale delocalizzazione a Caserta delle attività produttive della Titagarh (ex Firema) di Tito Scalo".Con la mozione si chiede di aprire un tavolo tra Confindustria, azienda e Apibas per verificare una eventuale riallocazione delle maestranze interessate e la realizzazione di un piano industriale sul sistema ferroviario. La mozione è stata sottoscritta anche dai consiglieri Luca Braia (Iv), Piero Quarto e Tommaso Coviello (FdI), Gianni Perrino e Carmela Carlucci (M5s).