Coronavirus, attivati team specifici per tracciamento e tamponamento in Basilicata

Coronavirus, attivati team specifici per tracciamento e tamponamento in Basilicata
di Agenzia DIRE

POTENZA - A breve verranno attivati in Basilicata team specifici per il tamponamento e il tracciamento. L'annuncio del direttore generale del dipartimento Sanità della Regione Basilicata a capo della task force regionale, Ernesto Esposito, alla conferenza stampa del presidente della Regione Vito Bardi. Allo stato attuale il trattamento è affidato agli operatori dell'Asp. L'istituzione di team specializzati - è stato spiegato in conferenza - si è resa necessaria per rispondere all'ampliamento dei tamponi effettuati giornalmente.  BARDI: "NESSUN COPRIFUOCO" "Al momento non ci sono condizioni per il coprifuoco, perchè gli interventi fatti in tal senso riguardano regioni come la Lombardia e la Campania dove è stato gia' raggiunto il picco dei livelli di guardia e le attivazioni fanno riferimento specialmente alla movida, che da noi non rappresenta particolari criticita'". Cosi' il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, in conferenza stampa. Specificando che il livello di guardia in Basilicata "si raggiungerà quando si verificheranno 1200 positivi al giorno", Bardi ha precisato che "solo in tal caso verranno poste ulteriori restrizioni"."CHIESTO DOPPIO DEI VACCINI ANTINFLUENZALI" "Abbiamo a disposizione - prosegue Bardi - già 75mila dosi di vaccini antinfluenzali, ne abbiamo chiesti il doppio che arriveranno a breve".  "Sono stati forniti a medici di base di Potenza, a Matera solo ai medici che hanno accettato su base volontaria. I cittadini - ha concluso - possono rivolgersi ai centri vaccinali delle aziende sanitarie locali".  "A LAVORO PER REPERIMENTO MEDICI" "Stiamo lavorando per il reperimento di medici e infermieri. Negli ultimi giorni abbiamo fatto richieste ufficiali a livello centrale e fatto bandi, alcuni dei quali hanno avuto poche risposte". Lo ha detto in conferenza stampa, a Potenza, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi. "Continuiamo a fare richieste perché oltre alle strutture bisogna avere nuove professionalità. Sono in arrivo a Matera 52 infermieri, 2 biologi e 5 tecnici. La macchina si sta muovendo e continuerà a muoversi"."ENTRO UN MESE COMPLETAMENTO OSPEDALE CAMPO""Sul completamento dell'ospedale da campo del Qatar ho incontrato il ministro Speranza. Ci sono stati donati ospedali forse più idonei per essere posizionati in Qatar che in Basilicata, dove le condizioni atmosferiche pregiudicano la struttura". Così il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, alla conferenza stampa indetta per fare il punto sull'emergenza covid. "Il ministro - ha aggiunto - ha sostenuto con fondi del ministero il completamento delle opere, sono state avviate trattative con le ditte, tra 25 giorni verrà chiuso il discorso". In particolare verranno installate due tende per strutture covid per paucisintomatici e due strutture, una a Potenza e una a Matera, per effettuare i tamponi in modalità drive-in all'occorrenza o per eventuali vaccinazioni. "In un mese sarà tutto pronto - ha assicurato -. Il vero problema era il rafforzamento della struttura contro le intemperie atmosferiche".