Comunali Matera, affluenza al 55,83%: più bassa del primo turno

Comunali Matera, affluenza al 55,83%: più bassa del primo turno
di Agenzia DIRE

POTENZA - Ha votato il 55,83% degli aventi diritto al ballottaggio tra i candidati sindaco di Matera Rocco Luigi Sassone di centrodestra e Domenico Bennardi del M5s. Al primo turno l'affluenza alle urne è stata del 70,91%. Alle 15 si sono chiuse le urne e sono in corso gli scrutini delle 62 sezioni. Al primo turno delle elezioni comunali del 20 e 21 settembre su sei candidati sindaco Sassone è stato il più votato con il 30,28% delle preferenze, secondo Bennardi con il 27,57% e terzo Giovanni Schiuma (Pd) con il 19,98%.Al ballottaggio del 2015 tra gli allora candidati sindaco Salvatore Adduce per il centrosinistra, primo cittadino uscente, e Raffaello De Ruggieri per il centrodestra, votò il 58,06% degli elettori che invertirono totalmente il primo risultato: con il 54,51% delle preferenze venne eletto sindaco De Ruggieri, contro il 45,49% dello sfidante Adduce.Rocco Luigi Sassone è sostenuto da sei liste (Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Cambiamo Matera, Matera patrimonio comune e Matera sempre insieme) mentre Bennardi da quattro (M5s, Europa Verde-Psi, Matera 3.0 - uniti con Bennardi Sindaco e Volt). Il candidato del M5s non ha scelto la strada dell'apparentamento, ma Giovanni Schiuma nei giorni scorsi ha pubblicamente invitato i suoi elettori a sostenerlo.