Basilicata, linea bus della cultura unisce il Vulture a Matera

Basilicata, linea bus della cultura unisce il Vulture a Matera
di Italpress

POTENZA (ITALPRESS) - La città federiciana di Melfi, il museo archeologico nazionale di Venosa, i Sassi di Matera. Sono tre fra le numerose eccellenze culturali della Basilicata che per troppo tempo sono rimaste lontane. Da oggi, invece, queste tre città sono più vicine grazie al nuovo collegamento su quattro ruote che le collegherà con una coppia di corse quotidiana. E' arrivata alle 9,30 la prima corsa di autobus che unisce Melfi a Matera passando per Rapolla, Lavello, Venosa, Palazzo San Gervasio e quindi nella città dei Sassi con fermate nel rione Serra Rifusa e poi in piazza Matteotti. Potrebbe essere ribattezzata "La linea bus della cultura" considerato che questa corsa di trasporto pubblico unisce alcune fra le più significative bellezze della nostra regione. Dal Vulture Alto Bradano a Matera una linea che la comunità aspettava da tempo anche per le numerose relazioni esistenti fra le due aree lucane, dagli studenti universitari che frequentano la sede materana dell'università ai tanti turisti che affollano la città dei Sassi e che con questo mezzo potrebbero cogliere l'occasione per visitare la città federiciana ed i comuni limitrofi. Un risultato raggiunto grazie alla sottoscrizione dei contratti ponte fra la Regione Basilicata, le Province e il Cotrab. Da oggi 18 ottobre si attiva la riprogrammazione di alcuni servizi di Tpl e si dà il via a nuove corse che anticiperanno l'attuazione del Piano dei trasporti di bacino in relazione alle procedure in corso per l'affidamento ad un nuovo gestore. "La soddisfazione - commenta l'assessore regionale ai Trasporti, Donatella Merra - è veramente grande per l'avvio del nuovo collegamento tra il Vulture e Matera. Con l'inaugurazione odierna si sancisce la rinnovata unione tra due territori storicamente e volutamente tenuti distanti. Non solo turisti, ma lavoratori e studenti beneficeranno di questo nuovo servizio, tutti i giorni, anche di domenica e nei festivi. È veramente una data storica: per l'area Vulture, per Matera, per la Basilicata. La politica non è solo gestione ordinaria, ma anche e soprattutto programmazione". Oltre alla "linea della cultura" l'assessore ricorda la riattivazione delle navette fra Matera e l'aeroporto di Bari e la istituzione di una nuova linea, la Nova Siri-Matera-Bari aeroporto Palese e la navetta fra Accettura e Campomaggiore, che permetterà anche la coincidenza per l'ospedale di Potenza e le linee per gli operai. (ITALPRESS). pc/com 18-Ott-21 12:02