Marsilio "Da mercoledì in Abruzzo stesse regole zone rosse"

Marsilio 'Da mercoledì in Abruzzo stesse regole zone rosse'
di Italpress

SULMONA (ITALPRESS) - Il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio sta per firmare l'ordinanza che farà diventare l'Abruzzo zona rossa, dunque il massimo livello di emergenza e di restrizioni da Coronavirus. "Sono in attesa di parlare con il ministro Speranza che in queste ore era impegnato con il Consiglio dei ministri sulla legge di bilancio - ha sottolineato il presidente della regione Abruzzo uscendo da una sua visita odierna all'ospedale di Sulmona - Io ho parlato con il ministro Speranza ieri mattina, ho parlato questa mattina con il ministro Azzolina, con il governo quindi c'è una interlocuzione costante. Parlero' di nuovo con il ministro appena sarà di nuovo disponibile ma vi posso anticipare che il ministro, preventivamente, ha apprezzato e sostenuto questa nostra decisione". "Riteniamo sufficiente un atto di responsabilita', attraverso un principio di precauzione, che farà sì che domani sarà una giornata di transizione", ma allo stesso tempo di "dichiarare a partire dalla giornata di mercoledì, la disciplina delle zone rosse che è stata adottata e la adottiamo nell'ottica di dare sollievo agli ospedali - ha proseguito Marco Marsilio - Invece che stare a lottare per un centimetro su un parametro che consenta di restare in zona arancione piuttosto che rossa, noi guardiamo in faccia alla realtà e soprattutto ascoltiamo il grido dei medici, degli infermieri e dei pazienti che hanno difficoltà ad accedere nei pronto soccorso e nei reparti di terapia intensiva, e quindi pensiamo che sia giusto adottare questa misura per quanto difficile, per quanto dolorosa ma conto sulla comprensione e la collaborazione da parte di tutta la popolazione. Siamo anche convinti nell'adottare questa misura che prima cominciamo, e prima ne usciamo, e forse riusciamo a salvare la stagione natalizia che anche sotto il profilo economico e' l'ossatura del commercio e di gran parte dell'economia del commercio del territorio e del Paese". (ITALPRESS). lc/fil/red 16-Nov-20 19:19