Abruzzo zona rossa, 729 nuovi contagi e 13 morti: il bollettino  

Abruzzo zona rossa, 729 nuovi contagi e 13 morti: il bollettino  
di Adnkronos

''Sono complessivamente 20552 i casi positivi al Covid-19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 729 nuovi casi (di età compresa tra 2 e 97 anni)". Lo comunica l'Assessorato alla Sanità della Regione Abruzzo. "Il bilancio dei pazienti deceduti registra 13 nuovi casi e sale a 703 (di età compresa tra 62 e 98 anni, 2 in provincia dell'Aquila, 2 in provincia di Pescara, 7 in provincia di Teramo e 2 in provincia di Chieti)''. 

''Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 5841 dimessi/guariti (+207 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 14008 (+509 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 352882 test (+4953 rispetto a ieri). 590 pazienti (+19 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 66 (+7 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 13352 (+483 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl''. 

''Del totale dei casi positivi, 6454 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+221 rispetto a ieri), 3988 in provincia di Chieti (+192), 4200 in provincia di Pescara (+128), 5511 in provincia di Teramo (+175), 208 fuori regione (+6) e 191 (+7) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza''.