Ue, Salvini: burocrati insultano? Il 26 maggio li mandiamo a casa

Ue, Salvini: burocrati insultano? Il 26 maggio li mandiamo a casa
di Askanews

Roma, 12 feb. (askanews) - "Che alcuni burocrati europei, complici del disastro di questi anni, si permettano di insultare il presidente del Consiglio, il governo ed il popolo italiano è davvero vergognoso. Le élite europee contro le scelte dei popoli. Preparate gli scatoloni, il 26 maggio i cittadini finalmente manderanno a casa questa gente". E' quanto afferma il vicepremier e leader della Lega, Matteo Salvini, replicando a Guy Verhofstadt, capogruppo dei liberali di Alde, che ha attaccato il governo italiano durante il suo intervento in aula a Strasburgo.