Ue: Meloni, folle mettere al bando vino e birra

Ue: Meloni, folle mettere al bando vino e birra
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 09 DIC - "Dopo la folle proposta di allungare il vino con l'acqua, la Ue torna con una scelta altrettanto folle: mettere al bando vino e birra, infliggendo l'ennesimo colpo a una eccellenza italiana. Questa volta l'Europa intende introdurre delle novità che azzopperebbero la vendita di alcolici inserendo sulle bottiglie etichette sanitarie simili a quelle stampate sulle sigarette, diminuendo o addirittura eliminando le pubblicità su queste bevande e adottando più tasse per i produttori. Si tratta di una proposta scellerata che, se dovesse entrare in vigore, andrebbe a colpire soprattutto l'Italia, uno degli Stati che più crede nella produzione di vini e un settore che dà lavoro a oltre un milione di persone. Fratelli d'Italia si batterà per la difesa delle nostre eccellenze e non cederà all'ennesimo ricatto che arriva da Bruxelles". Lo dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. (ANSA).