Tiscali.it
SEGUICI

Ucraina, sì Camera a mozioni maggioranza e Pd. Solo in parte Iv-Az

di Askanews   
Ucraina, sì Camera a mozioni maggioranza e Pd. Solo in parte Iv-Az

Roma, 30 nov. (askanews) - La Camera ha approvato la mozione di maggioranza sull'Ucraina, su cui il governo ha dato parere favorevole, quella del Pd e quella di Iv e Azione, ad eccezione del primo capoverso a favore dell'invio di armi all'Ucraina, su cui il governo si era rimesso all'Aula.Con un gioco di astensioni e di votazioni per parti separate la Camera ha approvato interamente la mozione della maggioranza e quella del Pd, mentre ha approvato solo in parte la mozione del Terzo polo, lasciando fuori la parte relativa all'invio di armi. Il governo non ha infatti accolto l'appello del Terzo polo a dare parere favorevole alla loro mozione e a quella del Pd: la maggioranza si è dunque astenuta sulle due mozioni, così come si è astenuto il Pd sulla mozione di maggioranza e su quella del Terzo polo.

Solo Iv-Azione e Più Europa hanno votato a favore di tutte le tre mozioni che facevano riferimento al sostegno militare a Kiev.Il risultato è stato che i voti favorevoli del Terzo polo non sono stati sufficienti a superare quelli contrari di M5s e Avs nella votazione del capoverso sull'invio di armi.Il maggiore consenso si è registrato sul dispositivo della mozione di maggioranza ad eccezione dei punti 3, 5, 6, 7 e 8. Con 241 voti favorevoli, la Camera ha dunque impegnato il governo a promuovere iniziative per negoziati di pace "giusta e sostenibile", a promuovere il rilancio dell'Onu, a favorire il rispetto dell'accordo sul grano, a lavorare per l'esercito Ue. Gli altri impegni (il 3, 5, 6, 7 e 8) e le premesse sono stati invece approvati con meno di 200 voti favorevoli: riguardavano il sostegno sulle infrastrutture ucraine, la proroga dell'invio di armi per tutto il 2023, l'implementazione della Bussola Strategica in ambito Nato, l'aumento al 2% del Pil delle spese militari, il modo con cui affrontare la crisi energetica.La mozione del Pd è invece passata grazie all'astensione della maggioranza e al sostegno di Terzo Polo e Più Europa, e su alcune parti anche con i voti delle altre opposizioni: la gran parte del dispositivo infatti non ha visto alcun contrario e 140 voti favorevoli.

di Askanews   

I più recenti

Centrodestra ritova unità (a parole) per Truzzu. Ma tensione resta
Centrodestra ritova unità (a parole) per Truzzu. Ma tensione resta
Conte sostiene proposta di Azione su sfiducia a Salvini
Conte sostiene proposta di Azione su sfiducia a Salvini
Sardegna, Schlein: Meloni sa che per 5 anni hanno fatto disastri
Sardegna, Schlein: Meloni sa che per 5 anni hanno fatto disastri
Si accelera sul terzo mandato, maggioranza minimizza spaccatura
Si accelera sul terzo mandato, maggioranza minimizza spaccatura

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...