Ucraina, Conte: nuove sanzioni? Vediamo,non si gravi su popolo russo

Ucraina, Conte: nuove sanzioni? Vediamo,non si gravi su popolo russo
di Askanews

Roma, 7 mar. (askanews) - Nuove sanzioni contro la Russia? "Valutiamo, se necessario non ci sottrarremo, anche se le attuali sono già molto severe e noi non vogliamo creare difficoltà alla popolazione russa. Ci auguriamo di non doverci arrivare ma se necessario l'Italia contribuirà all'inasprimento delle sanzioni verso la Russia". Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte parlando con i giornalisti in un video postato sulla sua pagina Facebook.La Cina può svolgere un ruolo nella risoluzione della crisi in Ucraina? "Me lo auguro, credo che alcuni player che operano nella comunità internazionale e che non sono schierati possano dare un contributo maggiore quindi la Turchia, la Cina e abbiamo visto anche Israele... per le vie diplomatiche non c'è limite" ha concluso Conte.