Tiscali.it
SEGUICI

Tra Asia e Oceania già partita l'attesa per viaggio Papa

di Ansa   
Tra Asia e Oceania già partita l'attesa per viaggio Papa

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 13 APR - E' già partita, tra l'Asia sud-orientale e l'Oceania, l'attesa del viaggio apostolico che vi compirà papa Francesco, annunciato ufficialmente ieri per il prossimo settembre. L'impegnativo tour - con 12 giorni di durata, il più lungo del pontificato - lungamente desiderato dal Pontefice, quindi si farà, salvo imprevisti dell'ultima ora. E magari scongiurando nuovi problemi legati alla salute dell'87/enne Bergoglio Dopo le prime indiscrezioni fatte filtrare a gennaio dal governo della Papua Nuova Guinea e l'annuncio dato nei giorni scorsi dai vescovi dell'Indonesia, il portavoce vaticano Matteo Bruni ieri ha confermato l'appuntamento, indicando nel dettaglio tutte le tappe, anche se il programma definitivo arriverà in seguito con una dichiarazione ufficiale.

Tra il 2 e il 13 settembre il Papa sarà quindi in Indonesia, Papua Nuova Guinea, Timor Est e Singapore: in particolate Francesco toccherà Jakarta dal 3 al 6 settembre, Port Moresby e Vanimo dal 6 al 9 settembre, Dili dal 9 all'11 settembre, e Singapore dall'11 al 13 settembre. Papa Francesco conferma così la sua grande attenzione per l'Asia e per il cattolicesimo locale, ma non solo. Tre dei Paesi che raggiungerà a settembre - Indonesia, Papua Nuova Guinea e Timor Est - li avrebbe già dovuti visitare nel 2020, ma fu poi costretto ad annullare il viaggio a causa della pandemia da Covid-19. Si tratta fra l'altro di un nuovo viaggio con un occhio alla Cina. Al programma precedente, infatti, "ora si aggiunge anche Singapore, grande crocevia del Sud-est asiatico e - come era stata la Mongolia lo scorso anno - un altro luogo privilegiato per parlare al popolo e alla cultura cinese, essendo tre quarti della sua popolazione di etnia cinese", sottolinea AsiaNews. Resta fuori, invece, il Vietnam che negli ultimi mesi si era sperato potesse aggiungersi, visti i passi avanti compiuti nelle relazioni tra Hanoi e la Santa Sede e il grande desiderio dei cattolici vietnamiti di accogliere la visita del Pontefice. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Europee:Schlein, 'viva l'Italia antifascista, andiamo a vincere'
Europee:Schlein, 'viva l'Italia antifascista, andiamo a vincere'
Le Pen, con Meloni ci sono punti in comune
Le Pen, con Meloni ci sono punti in comune
Cardinale O'Malley, spoliazione cruciale in vita Francesco
Cardinale O'Malley, spoliazione cruciale in vita Francesco
Carola Rackete: Parole di Salvini infiammano estrema destra e crimini d'odio
Carola Rackete: Parole di Salvini infiammano estrema destra e crimini d'odio
Teleborsa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...