Nomine, Renzi: "Gabrielli nuovo capo della polizia. Pansa al Dis, Parente all'Aisi"

Dal Consiglio dei ministri arrivano le nomine dei vertici dei servizi e delle forze di polizia

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi
Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi
TiscaliNews

Dal Consiglio dei ministri arrivano le nomine dei vertici dei servizi e delle forze di polizia. Franco Gabrielli è il nuovo Capo della polizia: l'attuale prefetto di Roma subentra al posto del prefetto Alessandro Pansa nominato alla Guida Dis, Dipartimento per le informazioni per la sicurezza. Sono tra le nomine approvate oggi dal governo al vertice dell'Aisi, della Marina militare e della Guardia di Finanza.

Aisi

Alla guida dell'Aisi, il servizio di intelligence interno, arriva l'attuale numero due dell'Agenzia ed ex comandante del Ros, generale Franco Parente. Nuovo Capo di Stato maggiore della Marina militare è l'attuale capo gabinetto del ministero della Difesa, Valter Girardelli, che prende il posto dell'ammiraglio Giuseppe De Giorgi.

Guardia di Finanza

Cambio al vertice anche alla Guardia di Finanza dove il generale Giorgio Toschi assume l'incarico di comandante generale e subentra al generale Saverio Capolupo, che al termine del suo mandato, andrà al Consiglio di Stato.

Cisr

Le nomine di Pansa e Parente nel comparto dell'intelligence sono state approvate nel pomeriggio dal Cisr, il Comitato interministeriale per la sicurezza della Repubblica, mentre le nuove nomine nel comparto sicurezza e al vertice della Marina militare sono state varate dal consiglio dei ministri che si è riunito nel pomeriggio.

Consiglieri militari

Il consiglio dei ministri ha nominato Carmine Masiello, generale dell'Esercito e stretto collaboratore del Capo di Stato maggiore della Difesa, generale Graziano, al ruolo di consigliere militare del presidente del consiglio.

Nuovo prefetto di Roma

La nomina del nuovo prefetto di Roma che subentrerà al posto di Gabrielli arriverà invece nelle prossime settimane. Il Cdm ha varato anche un giro di nomine che interessa diciotto prefetti e una ventina di funzionari della struttura diplomatica.

Marina Militare

L'ammiraglio Valter Girardelli è il nuovo capo di stato maggiore della Marina Militare. Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi al termine del consiglio dei ministri. Girardelli, attuale capo di gabinetto del ministro della Difesa, prende il posto dell'ammiraglio De Giorgi, in scadenza di mandato dopo essere finito nel polverone dell'inchiesta di Potenza sul petrolio.

Cyber sicurezza

Quella politica di Marco Carrai, vicino al premier, a capo della cyber sicurezza - che entrerà nello staff del presidente del Consiglio - slitta alla prossima settimana. Il Consiglio dei ministri ha oggi nominato anche 18 prefetti e proceduto a una ventina di spostamenti nella struttura diplomatica.

La ridda di nomi

"Ho sentito nei giorni scorsi una ridda di nomi, come se dovessi mettere un amico a capo dei servizi segreti... Abbiamo deciso di fare oggi le nomine che dureranno due anni. Ci siamo dati come regola nomine biennali per una questione di correttezza'', ha detto Matteo Renzi a palazzo Chigi, annunciando le nuove nomine ai vertici dei servizi segreti.