Segre, mia eredità morale, non parlare di odio, ma di amore

Segre, mia eredità morale, non parlare di odio, ma di amore
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - "E' una spirale continua dell'odio sui social e sul web, qualunque cosa parla in vita all'odio ed è per questo che con grande entusiasmo, con una piccola mente e un grande cuore sono molto molto contenta che ci sia questa commissione perché mi sembra che io debba lasciare questa eredità morale: non parlare di odio e di vendetta e parlare d'amore". Lo dice la senatrice a vita Liliana Segre nel corso della conferenza di presentazione della conclusione dell'indagine conoscitiva sui fenomeni dei discorsi d'odio in corso in Senato. (ANSA).