Tiscali.it
SEGUICI

Schlein: "Il Governo non ha firmato la dichiarazione sui diritti Lgbt, vergogna"

di VISTA Agenzia Televisiva Parlamentare   
Loading...
Codice da incorporare:

(Agenzia Vista) Roma, 17 maggio 2024 "Che rabbia e che vergogna questo Governo che nella Giornata Internazionale contro l'Omobilesbotransfobia decide di non firmare una dichiarazione per le politiche europee a favore delle persone Lgbtqia+. Non è accettabile. L'Italia è scivolata di una posizione indietro nella classifica annuale di Ilga Europe, è 36esima su 48 paesi. Non è accettabile. Il Partito Democratico continuerà a battersi per una legge contro l'omobilesbotransfobia, come il Ddl Zan, che questa destra che oggi governa aveva vergognosamente affossato con un applauso e con delle risate sguaiate sulla pelle delle persone Lgbt.

E dall'altra parte continueremo a batterci per assumere il pieno riconoscimento dei diritti della comunità Lgbt, a partire dai figli e dalle figlie delle coppie omogenitoriali, a partire dal rafforzamento delle adozioni e dal contrasto alle teorie riparative, così come ad un matrimonio egualitario, perché l'amore non si può discriminare. Però dico che rabbia e che vergogna. Questo Governo, che pure l'anno scorso aveva firmato analoga dichiarazione, e quest'anno, evidentemente, sotto campagna elettorale ha deciso di non farla. Questa vuol dire avere una destra che governa il Paese, che fa la campagna elettorale sulla pelle delle persone discriminate" lo ha detto la segretaria del Pd Elly Schlein, a margine dell'evento "Per un'Europa umana, concreta sostenibile", tenutosi in Campidoglio a Roma. Durate: 01_32 Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.

di VISTA Agenzia Televisiva Parlamentare   
I più recenti
L'intergruppo parlamentare Amici dei Motori: Una legge per il turismo motoristico in Italia
L'intergruppo parlamentare Amici dei Motori: Una legge per il turismo motoristico in Italia
Ue, Lega a Tajani: votare con la Schlein è imbarazzante
Ue, Lega a Tajani: votare con la Schlein è imbarazzante
Tajani, patrioti ininfluenti. Lega, imbarazzante votare con Pd
Tajani, patrioti ininfluenti. Lega, imbarazzante votare con Pd
Parolin in Ucraina, oggi in visita a Odessa (2)
Parolin in Ucraina, oggi in visita a Odessa (2)
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...