Tiscali.it
SEGUICI

Sardegna: in giunta anche 2 assessori della presidente Todde

di Ansa   
Sardegna: in giunta anche 2 assessori della presidente Todde

(ANSA) - CAGLIARI, 09 MAR - Tempi stretti per la composizione della nuova giunta regionale che la presidente in pectore della Regione Sardegna Alessandra Todde, vorrebbe costruire entro la fine di marzo per essere pronta quando ci sarà la proclamazione degli eletti. Poi dovrà convocare la prima seduta del consiglio regionale e sarà quello il luogo deputato alla presentazione ufficiale del suo esecutivo, che potrebbe contenere alcune novità. Intanto Alessandra Todde, forte dei suoi 40 mila voti in più rispetto alla coalizione, potrebbe riservare per sé due caselle su 12. Poi almeno il 70% degli assessori potrebbe non essere un consigliere, separando i due ruoli. L'indicazione, che nasce dall'esigenza di massimizzare il lavoro di entrambi gli organi (giunta e consiglio), potrebbe essere esplicitata nei prossimi giorni quando la governatrice in pectore avvierà i primi incontri con gli alleati.

Colloqui che saranno bilaterali e non collegiali: per questo le singole forze politiche sono chiamate a un lavoro di sintesi interna per trovare quelle competenze necessarie richieste da Todde che ha anche già annunciato una grande presenza di donne nella sua giunta. I partiti devono quindi operare un doppio sforzo: trovare al loro interno o nella propria area di riferimento persone di alto profilo e offrire alla presidente alcuni nomi che diano garanzia di una rappresentanza di genere. Il primo partito che dovrà confrontarsi al suo interno sarà il Pd che lunedì a Oristano riunisce la direzione regionale ufficialmente per l'analisi del voto, che lo ha visto arrivare primo tra tutti, superando anche FdI. Ufficiosamente si parlerà, però, di giunta e consiglio. I dem, infatti, potrebbero esprimere non solo alcuni assessori - secondo indiscrezioni le caselle chieste a Todde sarebbero anche numericamente importanti - ma anche il presidente del Consiglio. L'incarico potrebbe essere ricoperto dall'attuale segretario regionale Piero Comandini (che lascerebbe la leadership del partito) o dal presidente regionale dem Giuseppe Meloni. Lo scranno più alto dell'assemblea regionale però potrebbe anche andare a M5s, visto che la più votata in assoluto è stata la consigliera sassarese uscente Desirè Manca. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
G7, incontro Meloni-Zelensky a margine del vertice
G7, incontro Meloni-Zelensky a margine del vertice
'Dop e Igp. Campioni di qualità', spot in Rai con la nazionale
'Dop e Igp. Campioni di qualità', spot in Rai con la nazionale
M5s, Conte: nessuno sconforto, riflessione interna per rafforzarci
M5s, Conte: nessuno sconforto, riflessione interna per rafforzarci
Autonomia, Conte: opposizioni in piazza a Roma con il tricolore
Autonomia, Conte: opposizioni in piazza a Roma con il tricolore
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...