Tiscali.it
SEGUICI

Santoro a Sassari, 'la parola pace è oggi censurata'

di Ansa   
Santoro a Sassari, 'la parola pace è oggi censurata'

(ANSA) - SASSARI, 13 APR - Oggi a Sassari, domani a Nuoro e Caglari. È iniziato dal nord Sardegna il tour nell'isola di Michele Santoro per raccogliere le firme necessarie a presentare la sua lista "Pace, Terra, Dignità" alle elezioni europee dell'8 e 9 giugno. Nel pomeriggio il giornalista, già eletto al Parlamento europeo nel 2004, ha fatto tappa a Sassari, nella centrale piazza Castello, per spiegare le ragioni della sua iniziativa e raccogliere le 75 mila firme necessarie, 15mila in ogni circoscrizione: "La settimana scorsa abbiamo raccolto più di 40 mila firme, che sono oltre la metà di quelle necessarie", spiega Santoro.

"La raccolta procede bene, anche se ci sono zone in cui è più difficile, perché questa è una legge assurda, che è stata fatta apposta per penalizzare le nuove formazioni - aggiunge - Molti Comuni, anche di centrosinistra, ostacolano la raccolta delle firme, nonostante sarebbero tenuti a consentirla, ma sono ottimista". Nel programma elettorale di Santoro domina la parola Pace: "Sto cercando di dare voce a una opinione pubblica che viene censurata e a liberare una parola che in questo momento è imprigionata, cioè la parola Pace. Una parola che non sarebbe al centro della campagna elettorale se non esistesse una lista come la nostra", spiega. "La pace è la precondizione per affrontare le condizioni che riguardano i diritti sociali, i salari per cui siamo fra gli ultimi Paesi dell'Ue, l'istruzione, la sanità Tutti diritti fondamentali che costituiscono la dignità di una persona". Nessuna alleanza con i partiti, ma porte aperte al confronto con tutti: "Dialoghiamo con tutti i partiti perché non li vediamo come nemici, ma come interlocutori. Il problema è capire se i partiti siano disponibili a fare della pace una questione centrale". Domani Michele Santoro e il banchetto per la raccolta firme saranno a Nuoro, alle 11 in piazza Vittorio Emanuele, e poi alle 17,30 a Cagliari, in piazza del Carmine, con diretta streaming sui canali social di Santoro. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Lecce, scontro su Emiliano, per destre non ha rispettato silenzio
Lecce, scontro su Emiliano, per destre non ha rispettato silenzio
Bracciante morto, Fratoianni: Governo continua ad investire sull'irregolarita'
Bracciante morto, Fratoianni: Governo continua ad investire sull'irregolarita'
Bracciante morto, Schlein:  Presenteremo una legge per abolire la Bossi-Fini
Bracciante morto, Schlein: Presenteremo una legge per abolire la Bossi-Fini
Schlein e Fratoianni in piazza a Latina contro il caporalato
Schlein e Fratoianni in piazza a Latina contro il caporalato
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...