Il risultato che non ti aspetti: Salvini trionfa anche a Riace e Lampedusa, simboli della sinistra pro migranti

“Evidentemente - afferma il leader del Carroccio - la richiesta di una migrazione regolare, qualificata, positiva, è volontà degli italiani, non solo della Lega"

Salvini e il sindaco (sospeso) di Riace Mimmo Lucano
Salvini e il sindaco (sospeso) di Riace Mimmo Lucano
TiscaliNews

Queste Elezioni Europee le ha vinte sicuramente la Lega che sfiora il 35 per cento, ribaltando di fatto i rapporti di forza di governo col M5S che si ferma al 17 per cento, al di sotto del Pd (22,7 per cento). L’affermazione del Carroccio trova riscontro al Nord ma anche al Sud e tocca punte inaspettate anche dove meno te lo aspetteresti. Basti pensare ai casi di Riace e Lampedusa.

Vittoria di Salvini nel paese modello di Lucano

Salvini ottiene un clamoroso 30,75 per cento di preferenze nel comune del reggino (Riace appunto) guidato fino a pochi mesi fa da Domenico Lucano, noto in tutto il mondo per il modello di accoglienza ed integrazione dei migranti che praticava. L'ex sindaco candidato nella lista "Il cielo sopra Riace" - guidata dall'ex assessore ai Lavori pubblici Maria Spanò - si è piazzato terzo. La lista avrà un seggio, con il 29,01 per cento di consensi e 320 voti, uno in meno rispetto alla seconda guidata dall'ex vice sindaco Maurizio Cimino. Sindaco è stato eletto il vigile urbano Antonio Trifoli (41,89 per cento).

Ed anche a Lampedusa

Ma la Lega è il primo partito anche a Lampedusa, un altro comune scelto dal Pd quale simbolo della lotta per la difesa dell’immigrazione. "I due comuni che la sinistra ha scelto come simbolo, dell'antisalvini, Riace e Lampedusa, vedono la Lega primo partito", ha subito fatto notare  il leader leghista in conferenza stampa nella sede della Lega, a Milano. "Quella sui migranti - ha aggiunto - sarà la prima battaglia in Europa".

"Il Governo va avanti"

Salvini ha ribadito che il Governo va avanti. “Non mi interessa il riequilibrio dei poteri interni” al Governo ma “ho il mandato” per lavorare in Europa per migliorare la situazione dei lavoratori italiani, dice. “Al lavoro. Per l'Italia e per gli italiani. GRAZIE. Di Cuore”, twitta. Quanto ai risultati di Riace e Lampedusa dove “la Lega è primo partito. Evidentemente la richiesta di una migrazione regolare, qualificata, positiva, è volontà degli italiani, non solo un capriccio di Salvini”.