Salvini: spiace per città perse, mai più divisioni nel centrodestra

Salvini: spiace per città perse, mai più divisioni nel centrodestra
di Askanews

Milano, 27 giu. (askanews) - "Spiace per le città perse al ballottaggio, nonostante l'impegno di candidati e militanti, spesso per le divisioni e i litigi nel centrodestra come a Verona, che non si dovranno più ripetere". Lo ha scritto su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini, commentando il secondo turno delle elezioni amministrative."Spiace per la bassa partecipazione al voto, spesso inferiore al 30%, un segnale che costringe tutti a lavorare di più e meglio. Buon lavoro a tutti i nuovi sindaci eletti e già da oggi al lavoro, che fra primo e secondo turno vedono passare il centrodestra da 54 a 58", ha aggiunto sottolineando la vittoria della sua coalizione a Lucca, Sesto San Giovanni e Frosinone, dove il leader leghista ha fatto tappa in campagna elettorale.