Salvini: idea cassette per emersione. Condono? Non è parolaccia

Salvini: idea cassette per emersione. Condono? Non è parolaccia
di Askanews

Roma, 12 giu. (askanews) - La proposta dell'emersione dei depositi contenuti nelle cassette di sicurezza è un modo "per far emergere ciò che non è emerso" e comunque condono "non è una parolaccia". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti a Montecitorio."Le parole - ha sottolineato il leader della Lega - sono così evidenti.... 'Il Giornale' è riuscito a parlare di patrimoniale: o è gente che non capisce o è in malafede. Io sto parlando di far emergere quello che oggi non è emerso, come per la pace fiscale per le cartelle esattoriali su cui c'erano mille dubbi e oggi leggo che è un successo incredibile con 13 milioni di cartelle sanate e 38 miliardi di euro di incassi"."Ci sono miliardi e miliardi di euro di denaro contante presente in Italia e oggi non circolante? Sì. Li teniamo nascosti? Può essere una soluzione. Facciamo in modo che emergano? Può essere un'altra soluzione. Oppure facciamo come lo struzzo".Poi su come definire il provvedimento, se condono o patrimoniale, "usate la parola che volete", ha concluso rivolto ai cronisti.