Renzi mostra il saldo del suo conto corrente in Tv: “Ho meno soldi di quando sono diventato premier”

Codice da incorporare:
di Corriere
“C’è l’idea che chi fa politica sia un po’ un traffichino, allora io ho portato il mio conto corrente. Quando sono diventato presidente del Consiglio, al 30 giugno 2014 avevo 21.895 euro e oggi ho 15.859 euro, un po’ meno”. Lo ha detto il segretario del Pd, Renzi, a Matrix. L’ex premier ha parlato anche della vicenda De Benedetti in merito alla telefonata in cui il presidente onorario del Gruppo Gedi diceva al suo broker di comprare azioni delle Popolari nella convinzione che il governo Renzi avrebbe varato un decreto. “È andata così, come dice l’ingegnere, non ho detto niente che non avessi detto in pubblico”.