Tiscali.it
SEGUICI

Risoluzione maggioranza: ok ddl ratifica protocollo Italia-Albania

di Askanews   
Risoluzione maggioranza: ok ddl ratifica protocollo Italia-Albania

Roma, 21 nov. (askanews) - Si impegna il governo "ad adottare ogni iniziativa necessaria, anche tramite un disegno di legge di ratifica, per un'efficace e urgente attuazione del Protocollo" Italia-Albania. E' quanto si legge nella risoluzione messa a punto dalla maggioranza in vista delle comunicazioni del ministro degli Esteri Antonio Tajani."Il partenariato tra Italia e Albania è strategico e già si sviluppa su molteplici direttrici: rapporti commerciali, culturali e sociali, collaborazione nella lotta a tutte le forme di illegalità; sostegno dell'Italia ai processi di riforma avviati da Tirana nell'ambito dei negoziati per l'adesione all'Unione europea", si legge ancora nel testo della risoluzione.

"L'Italia - si sottolinea nel testo della maggioranza - è infatti da sempre uno dei principali sostenitori dell'ingresso dell'Albania nell'Unione europea" e il Protocollo con l'Albania rappresenta una forma innovativa di cooperazione che potrà essere preso a modello per future forme di cooperazione in ambito migratorio anche con altri importanti partner"."Il Protocollo - prosegue la risoluzione - si pone infatti l'obiettivo di contrastare il traffico di esseri umani; di prevenire i flussi migratori illegali e di accogliere chi ha diritto alla protezione internazionale, nel pieno rispetto dei diritti umani e delle norme nazionali,europee e internazionali in materia di protezione internazionale e assicura tutte le garanzie previste dal nostro ordinamento a favore di minori, donne in gravidanza e altri soggetti vulnerabili".La maggioranza sottolinea che "la lotta all'immigrazione irregolare è una priorità per l'Italia; priorità che il nostro Paese non può affrontare da solo, tanto più in una fase in cui il contesto internazionale accresce la pressione migratoria; è un tema che, grazie all'iniziativa italiana, è tornato al centro del dibattito europeo, e deve essere affrontato sulla base dei principi imprescindibili di solidarietà e responsabilità condivise tra gli Stati membri dell'Unione europea; e che potrà essere affrontato anche con la cooperazione di Paesi terzi".

di Askanews   

I più recenti

Scritte contro Ilaria Salis vicino ad ambasciata Ungheria a Roma
Scritte contro Ilaria Salis vicino ad ambasciata Ungheria a Roma
La fibromialgia è malattia invalidante, Camera approva mozioni
La fibromialgia è malattia invalidante, Camera approva mozioni
Piantedosi: Governo non ha cambiato strategia di gestione dell'ordine pubblico
Piantedosi: Governo non ha cambiato strategia di gestione dell'ordine pubblico
Cortei, Tajani: processo a forze ordine è grave errore sinistra
Cortei, Tajani: processo a forze ordine è grave errore sinistra

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...