Renzi: dovevo ribaltare il Pd usando il lanciafiamme

Renzi: dovevo ribaltare il Pd usando il lanciafiamme
di Askanews

Roma, 10 dic. (askanews) - "Il mio errore più grande è stato non ribaltare il partito. Non entrarci con il lanciafiamme come ci eravamo detti. In alcuni casi il PD ha funzionato, in altre zone è rimasto un partito di correnti. Ritengo che le correnti siano il male del partito". Lo ha detto Matteo Renzi nella sua enews aggiungendo di avere "sempre spiegato che non mi sarei mai prestato a fare la mia corrente. Sono stato, sono e rimango di parola: le correnti avevano un senso nel partito novecentesco, non oggi. E le correnti nel PD sono state la causa di un rinnovamento meno forte di ciò che sarebbe servito. Quando i giornali scrivono "la corrente dei renziani" mentono sapendo di mentire. Perché noi ci siamo impegnati a fare una battaglia sulla base delle idee, non delle appartenenze interne".