Quirinale:Sgarbi,se Cav non ce la fa l'ho consigliato fare nome

Quirinale:Sgarbi,se Cav non ce la fa l'ho consigliato fare nome
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - "L'uscita di Salvini è un modo per riprendere la guida del centrodestra, che invece dovrebbe avere Berlusconi, se, una volta tramontata la sua candidatura facesse lui un nome. Ma Silvio è ancora determinato a voler essere lui il candidato". Così Vittorio Sgarbi, commenta a caldo le frasi del leader della Lega. "Io ho accettato per lealtà questo incarico ma la partita è difficile. Quello che è sicuro è che l'unico modo per recuperare voti è che sia Berlusconi a chiamare le singole persone, certo non un uomo del suo staff. Non esiste una via alternativa, una via politica, a quella diretta della voce di Berlusconi. Ora, se non ce la facesse - conclude Sgarbi - gli ho consigliato di fare lui una mossa, magari può essere lui a far uscire di colpo un nome, Draghi, o anche Mattarella". (ANSA).