Quirinale, Molinari (Lega): Casellati? Nome su cui convergere

di Askanews

Roma, 26 gen. (askanews) - "Casellati, come abbiamo detto, non è nella rosa dei tre nomi, perché è la presidente del Senato, quindi ha già un ruolo istituzionale che la rende assolutamente candidabile già di per sé. È un nome sui cui potrebbero convergere anche loro (il centrosinistra, ndr) magari, stiamo a vedere": così Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera, dopo che il centrodestra ieri ha proprosto la propria rosa di candidati per il Quirinale, alias Carlo Nordio, Letizia Moratti e Marcello Pera.Ma Federico Fornaro (Leu) ha già detto no alla proposta di Casellati. "Rispetto l'opinione di Fornaro, ma Casellati resta un nome molto autorevole", ha replicato Molinari.