Prodi, proporzionale sarebbe disastro

Prodi, proporzionale sarebbe disastro
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Il proporzionale sarebbe un disastro". Lo afferma Romano Prodi, ospite questa mattina a L'Aria che tira su La7. "Collegi uninominali piccoli, sistema maggioritario: questa sarebbe l'unica riforma in grado di dare stabilità al Paese. Vincerebbe il partito più bravo a trovare persone che costruiscano rapporti con i cittadini", spiega ancora l'ex premier sottolineando come con un sistema proporzionale il governo "si deciderà dopo le elezioni e chissà se si deciderà". Sull'ipotesi del voto il 10 settembre Prodi sottolinea: "è un assurdo, ma lei si immagina una campagna elettorale che comincia il 10 agosto? Ma il buon senso dove è andato a finire?". E Prodi, sull'impossibilità di fare una legge maggioritaria, scherza: "è come quella storiella del capostazione. Si fa l'impossibile per scongiurare un incidente, ma se non si riesce ci si gode lo spettacolo".