Prodi: ius soli è assolutamente normale, di che parliamo?

Prodi: ius soli è assolutamente normale, di che parliamo?
di Askanews

Milano, 28 set. (askanews) - Lo ius soli è "una norma assolutamente normale di tutti i Paesi. Adesso l'abbiamo mescolato con tutti problemi dell'immigrazione clandestina, il terrore. E questo significa non avere la cultura di distinguere i problemi. Lo ius soli è un fatto naturale perché i figli degli stranieri che vanno a scuola con gli italiani diventano italiani". Lo ha detto l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi intervenuto stasera al convegno organizzato dalla Fondazione Feltrinelli "La verità, vi prego, sull'Europa".A Reggio Emilia, ha aggiunto Prodi citando un episodio, "i ragazzi non mi parlavano italiano, ma dialetto reggiano... di nuovo, di che cosa stiamo parlando? Chi fa le scuole qui, lavora qui, è normale che abbia la cittadinanza. E senza ius soli perdiamo i ragazzi più brillanti. Quegli stessi ragazzi - ha concluso - mi dicevano che alcuni di loro che non hanno avuto la cittadinanza se ne vanno via all'estero, in Germania, in Inghilterra".