Mps, Letta: bene Mef, Unicredit pensava a una svendita

Mps, Letta: bene Mef, Unicredit pensava a una svendita
di Askanews

Roma, 24 ott. (askanews) - "L'impressione è che Unicredit pensava di partecipare a una svendita e invece il ministero del Tesoro è stato assolutamente corretto: aveva preso impegni di valorizzazione del patrimonio e del territorio e del più antico marchio di banca del mondo. Non si poteva avere una svendita" di Mps. Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta intervenendo a "Che tempo che fa" e commentando l'interruzione dei negoziati tra Mef e Unicredit su Mps.Per Letta "ora c'è bisogno da una parte di avere più tempo nel rapporto con l'Europa per avere altre opzioni sul tavolo e che queste opzioni attuino i punti affermati da Franco, unità della banca e del marchio e salvaguardia del territorio. Secondo me ci saranno altre opzioni, sono sicuro".