Migranti, Draghi: rimpatriare chi non ha titolo a rimanere

Migranti, Draghi: rimpatriare chi non ha titolo a rimanere
di Askanews

Roma, 12 mag. (askanews) - "Una leva necessaria di governo dei flussi migratori è costituita, inoltre, dall'azione di rimpatrio dei migranti che non hanno titolo a rimanere sul nostro territorio, in mancanza dei presupposti per il riconoscimento della protezione internazionale". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, al question time alla Camera."Abbiamo da tempo rafforzato - ha aggiunto - gli sforzi sul fronte dei rimpatri, compresi quelli volontari e assistiti, con la collaborazione delle Agenzie delle Nazioni Unite OIM e UNHCR. Siamo impegnati non solo sul fronte degli Accordi bilaterali, ma anche per il lancio di forme di partenariato europeo con i principali Paesi di origine e transito dei flussi. Queste devono includere iniziative sullo sviluppo economico locale e la tutela della legalità", ha concluso.