Migranti: Crimi, no a regolarizzazione

Migranti: Crimi, no a regolarizzazione
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 07 MAG - "Noi diciamo no alla regolarizzazione degli irregolari: se il nostro obiettivo è sostenere l'agricoltura allora dobbiamo lavorare a misure per garantire il mercato ma la soluzione non è la regolarizzazione, come se in agricoltura lavorassero solo migranti irregolari, un assunto sbagliato". Lo afferma il capo politico dei Cinque Stelle, Vito Crimi, a Uno Mattina su Rai 1. "Noi siamo per l'emersione del lavoro nero, quello dei migranti o meno. Su quel fronte - conclude - siamo tutti insieme, siamo disponibili".